QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 25°28° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 16 luglio 2018

Attualità mercoledì 27 aprile 2016 ore 15:09

Bus scoperti per visitare Portoferraio

Una società livornese effettuerà dei tour per la città medicea con i bus turistici scoperti. La biglietteria verrà allestita nella Gattaia



PORTOFERRAIO — I caratteristici bus rossi scoperti, già visibili in Toscana a Livorno, Pisa e Firenze, arriveranno anche all'Elba. La giunta comunale ha infatti accolto la proposta della società City Sightseeing Livorno di effettuare anche nella città medicea il servizio di trasporto turistico.

L'accordo fra la società e il Comune prevede che il servizio possa entrare in funzione dal prossimo primo giugno e concludersi il 30 settembre per questo primo anno sperimentale per poi, se i risultati economici saranno incoraggianti, consolidarsi a ampliarsi il prossimo anno.

Per contro la società potrà beneficiare di uno spazio nell’immobile della Gattaia per un desk/ufficio/biglietteria che lo stesso privato contribuirà a arredare con l'erogazione di un contributo economico verso il Comune. Il percorso complessivo, che si svilupperà in due aree a est e a ovest del centro urbano, verrà coperto in due ore. 

La partenza avverrà dal porto, alle 9, per terminare al medesimo capolinea alle 19. Il mezzo impiegato è un bus aperto (se occorre avrà una tendina per ripararsi dal sole), da 33 posti a sedere. Ecco il percorso: partenza dal porto, quindi calata Italia, molo mediceo, Linguella, Porta a Terra, viale Manzoni, le Ghiaie, Padulella, Acquaviva, Sansone, Enfola, Sottobomba, Antiche Saline, San Martino, bivio Boni, villa Romana delle Grotte, terme San Giovanni, tenuta La Chiusa, Magazzini e Ottone. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità