QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 26°31° 
Domani 24°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 20 agosto 2017

Attualità giovedì 27 luglio 2017 ore 09:25

La tartaruga Federica star in tv

Yuri Tiberto intervistato dal TG5

Il telegiornale delle 20,30 della rete di punta di Mediaset dedica un lungo servizio alla nidificazione sulla spiaggia di Marina di Campo

CAMPO NELL'ELBA — Federica è diventata una star e i suoi piccoli sono i personaggi più attesi dell'estate elbana. Parliamo ovviamente della tartaruga marina che qualche settimana fa ha nidificato sulla spiaggia di Marina di Campo, un fatto eccezionale a cui il TG di Canale 5 ha dedicato alle 20,30 di mercoledì 26 luglio un lungo servizio.

Federica, come è noto, è il nome di fantasia che i volontari di Legambiente e i ragazzi dello stabilimento balneare che ospita il "nido" dove sono state deposte le uova hanno dato alla tartaruga marina "caretta caretta" protagonista della nidificazione più a nord mai documentata nel Mar Mediterraneo.

Il servizio del TG5, oltre a sottolineare l'eccezionalità del fatto, ha raccolto le testimonianze di Yuri Tiberto, titolare dell'Acquario dell'Elba, l'esperto che per primo è stato chiamato ad assistere alla nidificazione, e di Umberto Mazzantini di Legambiente, l'associazione che ha organizzato con i suoi volontari i turni di sorveglianza sulla spiaggia, in attesa della schiusa delle uova che dovrebbe avvenire fra un paio di settimane.

Un bel regalo, dunque, da parte di Federica all'Isola d'Elba, alla quale ha dato grande notorietà nel periodo più caldo dell'estate. Ora l'attesa è tutta per la schiusa delle uova, sperando che Federica sia stata all'altezza della sua omonima campionessa di nuoto che ha fatto sognare tutta Italia ai mondiali d'Ungheria: se l'evento dovesse completarsi con la nascita delle tartarughine, il suo record sarà sicuramente uno degli eventi più importanti dell'anno, e non solo all'Isola d'Elba.

Fabio Cecchi
© Riproduzione riservata

Tag